FOTO24VIDEO242

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più leggi la Cookies Policy, per negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI. Cliccando su AUTORIZZO, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Israele, si aggrava la situazione degli incendi: 3.500 evacuati

Si aggrava la situazione degli incendi in Israele, con il governo Nethanyahu che si prepara a chiedere l'aiuto di aerei antincendio stranieri. I roghi sono causati dall'ondata di caldo "estremo", tra i 38 e i 43 gradi, che si è abbattuta sullo Stato ebraico. Finora sono state evacuate circa 3.500 persone, soprattutto nella parte centrale del Paese e nella zona della cittadina di Modin. Centina i vigili del fuoco scesi in campo per domare le fiamme.

Espandi